Traduzione di manuali tecnici

Un corredo di istruzioni accuratamente tradotto e localizzato può essere una chiave del successo di un’azienda presso i clienti, fidelizzando fruitore di un bene o servizio all’azienda produttrice.

Che si tratti di istruzioni per l’utente dello smartphone più recente, di un manuale di troubleshooting per un complesso macchinario o di una guida per l’utente di un nuovo software, per l’utilizzatore avere a disposizione un testo tecnico perfettamente comprensibile nella sua lingua madre significa conoscere a fondo il corretto utilizzo del suo device e poterlo sfruttare al meglio.

Per le aziende la traduzione di manuali contenenti dichiarazioni di conformità, avvisi e precauzioni per la sicurezza correttamente formulati è anche un mezzo per limitare la loro responsabilità nel caso di contestazioni derivanti da un errato utilizzo.

Che si tratti di un testo cartaceo, online o visualizzabile a video, un manuale è uno strumento che, andando incontro ai quesiti degli utenti, fa risparmiare tempo allo staff di assistenza clienti e, migliorando la user experience e le valutazioni condivise sui social media, può indirettamente contribuire al decollo delle vendite.

Senza contare il fatto che la traduzione del manuale tecnico in alcune nazioni è richiesta dagli enti normativi stranieri per concedere la vendita di un prodotto nella loro giurisdizione.

Tradurre un manuale tecnico è un’incombenza delicata, che spesso include l’intervento anche su elementi grafici come diagrammi, immagini, disegni tecnici, infografiche.

Per questo Landoor affida tale compito esclusivamente a traduttori madrelingua con una competenza approfondita del settore merceologico di pertinenza ed estrema dimestichezza con la terminologia pertinente.

Ai traduttori affianca revisori e consulenti del comparto e, in seconda battuta, un team di Desktop Publishing per il lavoro di localizzazione (ad esempio in linguaggi come XML, HTML, SGML) e/o di impaginazione, sia in ambiente MacOS che Windows, con applicativi DTP come Adobe Indesign, Adobe FrameMaker, Adobe PageMaker, QuarkXpress, a seconda del formato originale dei file del Cliente.

Per garantire la conservazione dei formati originali la procedura è la seguente:

  • Importazione dei testi con i relativi tag di formato all’interno di un avanzato sistema di traduzione assistita (CAT tool) che rappresenta l’interfaccia in cui il traduttore madrelingua professionista può svolgere agevolmente la sua traduzione agendo esclusivamente sui testi e lasciando invariati i tag;
  • Utilizzo di termbase (glossari) e banche dati fraseologiche dedicate per settore e cliente per garantire l’uniformazione terminologica;
  • Uso di sistemi di QC (controllo qualità) per una verifica automatizzata degli errori ortografici, degli errori di integrità di testi o formati e della coerenza terminologica
  • Riesportazione nei file sorgente della traduzione con i tag formato inalterati;
  • Verifica e fine-tuning da parte del reparto Desktop Publishing affinché il file finale risulti del tutto speculare alla versione originale.

Costi e tempi per la traduzione della manualistica tecnica

Il costo della traduzione di un manuale tecnico è oggi più contenuto che in passato poiché, grazie alle più moderne tecnologie di traduzione assistita (CAT tools), i traduttori possono contare su strumenti come memorie di traduzione, glossari e database terminologici – spesso forniti dall’azienda stessa.

Tutto questo al fine di riutilizzare, al 100% o con leggere modifiche, tutto quanto è una semplice ripetizione di testi già tradotti in precedenza e al tempo stesso per mantenere precisione e coerenza nella terminologia e nel lessico utilizzato da ogni singolo produttore.

L’uso dei CAT Tools offre numerosi vantaggi per il cliente:

  • Conteggi automatici delle parole/frasi nuove o modificate rispetto alle memorie di traduzione per la finalizzazione di offerte più vantaggiose per il Cliente;
  • Tempi di lavorazione significativamente ridotti grazie alla reintroduzione automatica dei testi tradotti nel file originale, già formattato, sul quale il cliente non dovrà più effettuare interventi;
  • Uniformità terminologica e fraseologica di tutti i disegni e massima qualità delle versioni localizzate.

Su specifica richiesta del cliente, laddove i documenti non prevedano una pubblicazione o una distribuzione al pubblico e occorra abbattere sensibilmente tempi e costi, è possibile adottare un motore di “traduzione automatica(MT, machine translation).

Tale motore viene specificatamente addestrato sulla terminologia e sul settore merceologico del cliente, per generare una traduzione grezza ma adatta allo scopo di una semplice comprensione generale, per uso interno all’azienda o come materiale di partenza per la stesura successiva di altra documentazione.

L’adozione di tali sistemi garantisce anche rapidi tempi di consegna, che consentono al Cliente di abbassare notevolmente il time-to-market e di aumentare la competitività.

Si noti che l’investimento sulla manualistica è più proficuo quando si progetta di tradurre simultaneamente in più lingue, sfruttando le sinergie di team di lavoro paralleli con un’ottimizzazione di risorse e tempi.

Tipologie di manuali tradotti da Landoor:

  • Manuali di avviamento;
  • Manuali di installazione;
  • Manuali di istruzioni;
  • Manuali di manutenzione;
  • Manuali di messa in servizio;
  • Manuali di officina;
  • Manuali di policy aziendale;
  • Manuali di riparazione;
  • Manuali di sicurezza;
  • Manuali per forniture a progetto;
  • Manuali qualità;
  • Manuali d’uso.

Oltre a questi, Landoor fornisce servizi di traduzioni per una vasta tipologia di testi tecnici a corredo di prodotti:

  • Cataloghi;
  • Disegni CAD;
  • Disegni tecnici;
  • Documenti di analisi rischi;
  • Elenchi di parti di ricambio;
  • FAQ;
  • Fascicoli tecnici;
  • Guide online;
  • Modellazione 2d e 3d;
  • Procedimenti di troubleshooting interattivi;
  • Schede di prodotto;
  • Schede di sicurezza;
  • Tutorial.

Ti serve il nostro aiuto?

Case history

Callen – Ecografia in ostetricia e ginecologia

Fin dalla prima edizione è stato, e continua a essere ancora oggi, il testo di…
scopri di più

Anatomia del GRAY

A 150 anni dalla prima edizione, Anatomia del Gray continua ad essere il punto di riferimento…
scopri di più

Edizioni ELSEVIER

Anatomia e fisiologia (2011) di Kevin T. Patton, Gary A. Thibodeau traduzione aggiornamento e redazione…
scopri di più