Traduzioni per le attività di marketing

Potendo contare su un’esperienza pluridecennale al fianco di ricercatori e istituti universitari, case farmaceutiche e aziende produttrici di apparecchiature elettromedicali, la Divisione Life Sciences di Landoor è in grado di offrire eccellenti prestazioni di copywriting e traduzione per le attività di marketing di prodotti e servizi medico-scientifici.

Ci occupiamo, ad esempio, della stesura dei testi di brochure, articoli e publiredazionali per il web, post per i social network, newsletter, video e ogni altro tipo di materiale multimediale, sulla base di materiali sia in lingua originale sia già tradotti.

I nostri copywriter lavorano consapevoli di alcuni importanti principi da rispettare, in un riuscito equilibrio tra finalità commerciali e rigore scientifico:

  • Identificazione dei contenuti ed elaborazione dei medesimi finalizzata al messaggio “commerciale” da trasmettere;
  • Riformulazione stilistica con la messa a punto di un messaggio accattivante ai fini commerciali (ma conservando una veste scientifica adeguata);
  • Possibile introduzione di sinonimi, varianti terminologiche e sintattiche, ma sempre nel rispetto della chiarezza espositiva;
  • Rispetto delle scelte dei revisori specialisti, ma con eventuale interazione per ottimizzare il risultato in termini di appeal per il fruitore;
  • Estrema prudenza nelle scelte attinenti ai contenuti scientifici;
  • Scelte terminologiche che rispettano il gergo distintivo del marchio o la sua immagine corporate.

Per il copywriting di materiale di marketing scientifico sulla base di materiale di partenza in lingua straniera i team di lavoro di Landoor, coordinati da project manager specializzati, seguono un preciso e articolato workflow, che – nella sua forma più completa – potremmo sintetizzare come segue:

  • Traduzione nella lingua target a cura di traduttori madrelingua professionisti, specializzati in marketing nel settore scientifico;
  • Revisione bilingue o peer revision secondo i dettami della norma di qualità UNI EN ISO 17100 (verifica della correttezza dei contenuti tradotti con confronto tra testo source e target a cura di revisore con titoli equivalenti a un traduttore);
  • Revisione scientifica (per la precisione, revisione specialistica SME monolingue) a opera di un pool di specialisti operanti presso importanti istituti di cura a carattere scientifico, con i quali Landoor intrattiene speciali rapporti di partnership. Il fine di questa revisione, effettuata a valle delle traduzioni scientifiche, è di verificare l’adeguatezza dei contenuti e del registro linguistico allo scopo finale del testo e al suo ambito di utilizzo;
  • Copy-editing, ovvero rielaborazione linguistico-stilistica del testo con aggiunta di un taglio commerciale-pubblicitario. Questa fase è a cura di redattori specializzati, consapevoli delle caratteristiche della cultura e del mercato target e con la capacità di rispettare lo stile, l’intento emozionale e il contesto del messaggio originale;
  • Revisione a cura degli esperti all’interno dell’azienda Cliente;
  • Impaginazione con software InDesign o altri formati;
  • Proofreading (controllo delle bozze, in più riprese o “giri di bozze”), ovvero controllo formale sull’impaginato in formato .pdf per l’eliminazione di refusi tipografici e l’ottimizzazione dell’aspetto grafico, con riscontro finale.

Ti serve il nostro aiuto?