Human to human Landoor
indietro
Una squadra allora, una squadra adesso

In questi giorni ci siamo rivisti il video aziendale che abbiamo girato nel 2018 e, nonostante nel frattempo il mondo non sia più lo stesso, ci piace ancora.

Da quei lontani mesi di due anni fa a oggi, una pandemia mondiale ci ha costretto tutti per un lungo periodo a stare a casa, a disertare luoghi di lavoro e frequentazioni di ogni tipo, e persino a rinunciare all’abbraccio dei nostri cari. Stop a riunioni e incontri, basta chiacchiere con i colleghi davanti a un caffè. Chiusa anche la nostra palestra, perché queste erano le disposizioni di legge e perché tutti avevamo e abbiamo a cuore la salute e il benessere di tutti.

Nel dopo lockdown si è ridisegnata una “nuova normalità”: piano piano gli uffici si sono rianimati della nostra presenza, ma non più come prima. Spensierati come prima e, in un certo senso, liberi come prima non più. O non ancora, almeno.

Eppure… ciò che vediamo e ascoltiamo in quel video ci rappresenta ancora al cento per cento: come persone e come squadra, ossia quello che non abbiamo mai smesso di essere nonostante la distanza e il confinamento. E ci rappresenta ancora più di allora come azienda, perché abbiamo, se possibile, decuplicato il nostro impegno e il nostro sostegno ai Clienti, vecchi e nuovi. Perché Landoor cambia con il cambiare del mondo, ma è sempre la stessa.

Guarda qui il video!

 

indietro

Ti serve il nostro aiuto?