Rinascita Digitale Landoor
indietro
“Una poltrona in Clubhouse OnAir” per Rinascita Digitale

Sentirsi a casa in azienda

Adele Nardulli, Owner e CEO di Landoor, ospite di “Una poltrona in Clubhouse OnAir” per Rinascita Digitale, parla della nostra formula di business vincente, fatta di innovazione e attenzione alle Persone

“Sentirsi a casa in azienda” sembra una provocazione solo per chi non conosce la storia personale e imprenditoriale di Adele Nardulli, fondatrice e CEO di Landoor, sostenitrice dello smart working e del work-life balance in tempi non sospetti, fin dall’inizio degli anni Duemila.

Alla sua esperienza trentennale come imprenditrice di successo è stata dedicata un’intervista nel ciclo di webinar settimanali “Una Poltrona in Clubhouse OnAir”, coordinata da Daniela Nespolo di Copernico per Rinascita Digitale. Nata in piena emergenza pandemica come “spazio dedicato al Capitale umano” da un’idea di Stefano Saladino, questa piattaforma di formazione continua vede l’alternarsi in diretta di imprenditori, ricercatori e innovatori che condividono la propria esperienza sui temi: sviluppo d’impresa e fintech, smart working e digital transformation, comunicazione digitale e marketing con un’attenzione alle tematiche di sviluppo personale.

Quella di Landoor è l’esperienza di una PMI che ha sempre pensato l’organizzazione del lavoro e il luogo di lavoro stesso in funzione del benessere di dipendenti e collaboratori.

I frutti di questa attenzione alle Persone sono una più libera espressione della creatività del singolo, engagement e spirito di squadra: potenti fattori di coesione e crescita aziendale e personale in tempi di sfide anche stra-ordinarie come quelli che stiamo vivendo.

L’intervento di Adele Nardulli a Rinascita Digitale.

indietro

Ti serve il nostro aiuto?