Il copywriting strategico

Sotto l’impetuosa e incontrastabile avanzata del web, le tecniche di marketing e di comunicazione hanno subìto una profonda trasformazione.

Anche il lavoro dei copywriter e dei professionisti della comunicazione ha oggi un ruolo alquanto diverso rispetto al passato: in quest’epoca, creare community e avvicinare il mercato ai valori della propria azienda è importante almeno quanto acquisire nuovi clienti.

Per questo le aziende più avvedute puntano molto sulla promozione della brand awareness, ovvero mirano a far crescere la notorietà del loro marchio presso un determinato target.

L’obiettivo di tali sforzi è rendere i destinatari consapevoli delle caratteristiche uniche del brand e dei valori che esso intende diffondere.

Landoor si muove in sintonia con le esigenze del nuovo business: i nostri copywriter e project manager sono professionisti accreditati per supportare i Clienti nella comunicazione in tutte le più diffuse lingue.

Possono farlo grazie alla competenza linguistica, a un’approfondita conoscenza dei tool per studiare le tendenze della società e a una conoscenza delle tecniche di scrittura persuasiva.

Si parla di copywriting strategico perché in questo tipo di comunicazione i contenuti sono studiati con cura al fine di persuadere l’utente a compiere un’azione precisa e generare un lead (ovvero trasformare il destinatario in acquirente/iscritto/abbonato).

Ma più in generale la strategia del copywriting strategico è volta a creare una solida base di clienti affezionati che considerano il brand come un alleato, un modello di ispirazione, il promotore di una Weltanschauung a cui vale la pena di aderire.

I copywriter di Landoor hanno estrema dimestichezza anche con il linguaggio di tutti i più moderni canali della comunicazione: siti web, blog, social network, e-mail, newsletter, digital storytelling e più in generale tutte le attività delle digital PR.

Sono dei professionisti che uniscono alla passione e all’esperienza un’ottima conoscenza delle tecniche di messa a punto di campagne pubblicitarie studiate con cura in ogni fase, dall’impianto strategico alle singole creatività.

Una volta studiata la copy strategy (ovvero, il documento che stabilisce gli elementi chiave della strategia pubblicitaria sotto l’aspetto creativo), il nostro team di copy interpreta, attraverso la parola scritta, le volontà e intenzioni del committente.

A tale scopo elabora il concept creando headline (titoli degli annunci), tagline (detti anche endline o payoff, ovvero il titolo che correda il marchio o il prodotto) e bodycopy (testo dell’annuncio). Se necessario inventa anche i nomi per nuovi prodotti (naming).

Le strategie messe in atto possono variare di molto a seconda della platea di riferimento e/o al prodotto o servizio da promuovere.

Di solito le formule più riuscite sono quelle che abbinano il linguaggio diretto in testi inediti e accattivanti.

Tuttavia, a prescindere dallo stile, si può dire che la comunicazione raggiunge il suo obiettivo quando riesce a far comprendere il messaggio in maniera razionale e al tempo stesso a farlo “sentire” emozionalmente.

La pregnanza dei testi, scritti o parlati, è di solito legata alla loro concisione, soprattutto in un panorama in cui occorre catturare subito l’attenzione e farsi scegliere in un mare di proposte.

I copywriter di Landoor sono anche consapevoli dell’estrema importanza da riservare al tono di voce dato alla comunicazione, che deve risultare in armonia sia con l’identità del brand che con la tipologia di prodotto (il tone of voice può ad esempio essere spiritoso per la pubblicità di un gelato o una bibita, ma è di solito ammiccante o sensuale per un cosmetico o un profumo).

Un uso consapevole e sapiente di figure di retoriche, giochi di parole, allusioni umoristiche e culturali permette al copywriter di giostrare con le parole con risultati efficaci in tutte le parti del messaggio.

In alcuni casi, paradossalmente, resta più efficiente la scelta lasciare almeno lo slogan nella lingua originale (in special modo l’inglese), ma solo un professionista della comunicazione è in grado di operare in modo consapevole.

I collaboratori di Landoor che scrivono testi per il marketing online sono anche esperti di SEO copywriting, ovvero dell’arte di combinare la buona scrittura creativa con l’ottimizzazione del testo per i motori di ricerca.

L’obiettivo di favorire la buona indicizzazione su Google e simili si raggiunge con l’impiego di opportune keyword, tag e metatag che possono essere reperiti mediante tool dedicati all’ analisi di grandi quantità di dati.

Infatti la semplice traduzione delle parole chiave concepite per i testi delle pagine nella lingua d’origine non è quasi mai sufficiente: per ogni pagina localizzata occorre un’analisi dei dati che emergono dalle ricerche nella lingua della realtà straniera a cui si fa riferimento.

All’ottimizzazione per i motori di ricerca è oggi indispensabile aggiungere anche il processo di SMO (Social Media Optimization), ovvero la strategia di creazione di contenuti (organici o a pagamento) volti a motivare il pubblico all’interazione con una pagina social o il sito web/blog di un marchio o un prodotto.

Quando i contenuti creati riescono a generare interesse e flussi di accesso alle pagine web, ne guadagnano sia il posizionamento sui motori sia la reputazione online.

Ti serve il nostro aiuto?

Case history

Traduzioni tecniche per il settore alimentare

Traduzioni tecniche per il settore alimentare

Analisi di rischio e controllo preventivo risk-based dell’alimentazione umana Il Cliente è uno…

scopri di più
Ikea Landoor

Uno stile che sfida le convenzioni

Background Noto marchio di arredamento svedese, storico cliente di Landoor, per la press…

scopri di più
traduzioni per il settore medico

Una traduzione in extremis

Background Il Cliente è un’azienda biofarmaceutica di primo piano a livello internazionale, quotata in Borsa,…

scopri di più