World Organization of Business Ideas
indietro
Interpreti di Wobi 2018

Per l’edizione 2018 del World Organization of Business Ideas, Landoor ha schierato i suoi migliori linguisti. Per una performance davvero “esponenziale”.

Continua la partnership tra Landoor e WOBI – World Organization of Business Ideas la quale, in varie capitali del mondo, promuove un convegno annuale sui temi più caldi del business del nuovo Millennio.

Anche quest’anno, per il secondo anno consecutivo, i nostri interpreti hanno saputo dare voce con professionalità e appeal ai prestigiosi speaker che, dal palco del Centro Congressi Mico di Milano nelle giornate del 30 e 31 ottobre, hanno trascinato la platea con vere e proprie lezioni di leadership, comunicazione, valorizzazione ed espressione del talento, passione e coraggio.

Un viaggio travolgente e non convenzionale attraverso il cambiamento e le trasformazioni esponenziali del nostro tempo.

“Exponential” era, infatti, il titolo del convegno di quest’anno, per il quale Landoor ha messo a disposizione sette interpreti per quattro combinazioni linguistiche (italiano, inglese, tedesco, portoghese).

Di assoluto spessore, come sempre, gli speaker: da Daniel Goleman, il teorico dell’intelligenza emotiva, ad Alan Mullaly, ex CEO di Ford; da Daniel Lamarre, CEO del Cirque du Soleil, a Javier Zanetti, campione di calcio; da Malcom Gladwell, esperto di innovazione, a Martha Rogers, guru del marketing.

L’appuntamento di WOBI 2019 è già in agenda: Landoor e i suoi interpreti vi aspettano il 29 e 30 ottobre prossimo a Milano.

Per permettervi di nuovo di gustare appieno, senza perdervi nessuna sfumatura, le idee, i contributi e gli stimoli di pensatori, manager e innovatori che ci accompagneranno, come sempre, nel cuore di una sfida senza precedenti: nell’era delle “Super Minds”.

indietro

Ti serve il nostro aiuto?